cascata_sega_sizzoris_trekking_2

Cascate Villacidro S’Ega Sizzoris

Itinerario di Trekking di mezza giornata

Immersi nei boschi che circondano Villacidro, ricchi di torrenti e di pozze d’acqua, andiamo a scoprire la bella cascata di S’Ega Sizzoris. Durante il percorso, che si sviluppa vicino al torrente, potremo ammirare alcune imponenti strutture di granito e i giochi di luce che si formano sul corso d’acqua.

Cascata S'Ega Sizzoris
Cascata S’Ega Sizzoris, la meta del trekking
  • Distanza: 5,2 km
  • Tempo: 2,5 h
  • Altitudine minima: 340 m
  • Altitudine massima: 590 m
  • Sviluppo altimetrico: 300 m
  • Difficoltà tecnica: facile
  • Impegno fisico: facile

 

 

 

Percorso verso S'Ega Sizzenis
Percorso verso S’Ega Sizzenis

Descrizione

Si lascia l’auto in località Biddascema e da qui si segue la mulattiera che costeggia il Rio Gutturu Derettu fino a raggiungere la confluenza con il Rio S’ega Sizzoris.
Ora proseguiamo seguendo il torrente tra boschi di lecci, ginepri, corbezzoli, fichi e carrubi. Il percorso si snoda tra pozze d’acqua cristallina, piccole cascate e imponenti strutture di granito.

Salti di acqua e pozze
Salti di acqua e pozze

In particolare si passerà proprio sotto il Campanile di S’Ega Sizzoris, una maestosa parete di granito rosso. Proseguendo oltre si giunge alla cascata di S’Ega Sizzoris, un salto di oltre 30 metri, meta della gita.

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Se non acconsenti all'utilizzo dei cookie di terze parti, alcune di queste funzionalità potrebbero essere non disponibili. Per approfondire la nostra Privacy Policy, consulta la pagina dedicata. Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi