Percorso_villamassargia_ortumannu_2

Villamassargia – S’Ortu Mannu – Parco di Orbai

Itinerario in Mountain Bike di mezza giornata

Giro impegnativo caratterizzato da una salita faticosa e da una discesa tecnica. Il tutto immerso in suggestivi luoghi storici dagli ulivi millenari, alle miniere con il castello di Gioiosa Guardia che domina per gran parte dell’itinerario. Può essere reso decisamente più facile con alcune variazioni dell’itinerario. Qui la Gallery dell’itinerario.

Castello di Gioiosa Guardia
Castello di Gioiosa Guardia – Villamassargia
  • Distanza: 43 km
  • Tempo: 4,5 h
  • Altitudine minima: 90 m
  • Altitudine massima: 600 m
  • Sviluppo altimetrico: 770 m
  • Difficoltà tecnica: impegnativo*
  • Impegno fisico: impegnativo*

 

* E’ possibile un percorso con delle varianti che rendono il tour di livello facile sia dal punto di vista tecnico che fisico.

 

Ortu Mannu - Villamassargia
S’Ortu Mannu – Villamassargia

Descrizione

Partendo da Domusnovas si raggiunge il paese di Villamassargia, fondata già in epoca neolitica.

Da qui ci si dirige prima su strada asfaltata e poi per larga sterrata al giardino di S’Ortu Mannu, dove si trovano centinaia di ulivi secolari e di particolare interesse è “Sa Reina” che è considerato l’ulivo più grande del mediterraneo con i sui 16 metri di diametro.

Miniera Orbai
Miniera Orbai

Proseguendo sempre sulla bella sterrata si inizia a salire in direzione del villaggio minerario Orbai, fondato nel 1872 come base per l’estrazione del piombo nella zona e ora interamente ristrutturato. Da qui parte la sezione più impegnativa dell’escursione, per pendenza costante e su fondo sconnesso, che porta a Punta Orbai da cui abbiamo una bella vista sulla Piana del Cixerri.

Guado sotto Punta Orbai
Guado sotto Punta Orbai

Ora una bella e tecnica discesa ci porta di nuovo in prossimità del villaggio di Orbai ma invece di tornare per la strada dell’andata ci addentriamo nei boschi e dopo aver superato qualche piccolo guado ci ritroviamo su una larga sterrata che ci riporta verso Villamassargia offrendoci una bella panoramica sul castello di Gioiosa Guardia risalente al XIII secolo. L’itinerario può essere reso meno impegnativo se si esclude la salita alla Punta Orbai.

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. More information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this. If you need more info, please read our Cookie Policy.

Close